Cos'è l'IoT? Usa questo glossario di termini comuni per trasformare il linguaggio tecnico in informazioni utili.

08/12/2021 - Risorse
Cos'è l'IoT?  Usa questo glossario di termini comuni per trasformare il linguaggio tecnico in informazioni utili.

Dai un'occhiata a questo glossario "Cos'è l'IoT", progettato per fornire definizioni semplici di alcuni dei termini più importanti dell'IoT cellulare.

L'Internet of Things (IoT) è l'uso di moduli incorporati, router e altre periferiche per collegare una grande varietà di "cose": lampioni, bidoni, droni, generatori di corrente, contatori intelligenti, sistemi di trattamento delle acque, caricatori di veicoli elettrici, compressori d'aria. Grazie all'IoT, possiamo raccogliere informazioni da questi oggetti e inviarle, permettendoci di monitorare, gestire, controllare e ottimizzare il loro funzionamento in un modo che prima non era possibile. 
 
L'IoT sta trasformando l'economia, aiutando interi settori a passare a modelli di abbonamento e cambiando fondamentalmente il modo in cui il mondo fa affari attraverso una miriade di applicazioni che possono rendere l'agricoltura più efficiente e sostenibile, la rete elettrica più verde e più stabile, catene di approvvigionamento più intelligenti, attrezzature industriali più affidabili e strade e marciapiedi più sicuri. L'IoT permette ai produttori di costruire relazioni con gli utenti finali.
 
Dati questi e i benefici economici, ambientali e di qualità della vita generati dall'IoT, oggi quasi ogni azienda, agenzia governativa o altra organizzazione ha o sta sviluppando, implementando o utilizzando qualche forma di applicazione IoT, e questa tendenza continuerà ad accelerare nei prossimi anni. Ciò significa che è essenziale per le organizzazioni capire cos'è l'IoT e come funziona. 
 
Tuttavia, la natura stessa dell'IoT - una rete interconnessa di diversi sensori, dispositivi, reti e cloud - significa che la sua comprensione richiede la padronanza di molte tecnologie diverse. Le nuove soluzioni edge-to-cloud e altre soluzioni IoT tentano di semplificare questa complessità permettendo alle aziende di concentrarsi meno sull'infrastruttura tecnologica IoT sottostante e più sulle applicazioni IoT stesse. Tuttavia, per coloro che cercano di capire l'impatto dell'IoT sulla loro organizzazione - comprese le opportunità che presenta per rafforzare le relazioni con i clienti, accelerare l'innovazione e creare nuovi flussi di entrate - una comprensione di base della tecnologia dietro l'IoT è essenziale.
 
Anche se non è esaustivo, questo glossario "Che cos'è l'IoT" è progettato per fornire definizioni semplici di alcuni dei termini più importanti dell'IoT cellulare, poiché il cellulare è un opzione wireless per la maggior parte delle applicazioni IoT. Non è destinato ad essere altamente tecnico o completo. Piuttosto, è una risorsa facilmente accessibile per coloro che cercano di migliorare la loro comprensione di ciò che è realmente l'IoT, al fine di gestire meglio le loro applicazioni attuali e pianificare le iniziative future.
 

Cos'è il 5G? 

Il 5G è lo standard di tecnologia wireless di quinta generazione che segue le orme degli standard di tecnologia cellulare wireless 3G e 4G che la maggior parte di noi conosce. Usando uno standard tecnologico comune, gli smartphone, i gateway wireless, i moduli incorporati e altri dispositivi possono funzionare sulle reti di diversi operatori, a patto che tali dispositivi e reti supportino lo standard. 
 
Rilasciato dal 3rd Generation Partnership Project (3GPP), che è responsabile degli standard wireless globali, il 5G supporta due diverse tecnologie: 5G Long Term Evolution (5G LTE) e 5G New Radio (5G NR). 
 

Cos'è il 5G Long Term Evolution (5G LTE)?

5G LTE è un miglioramento delle tecnologie 4G LTE esistenti, che offre velocità più elevate, maggiore affidabilità e minore latenza. È retrocompatibile con il 4G LTE - a differenza di altre evoluzioni cellulari, il 5G è stato progettato per coesistere con il 4G - permettendo una migrazione senza problemi dal 4G LTE ed eliminando il rischio di distribuire dispositivi 4G LTE oggi. Supporta anche le tecnologie LTE-M e NB-IoT esistenti per i casi d'uso Low Power Wide Area (LPWA), come il monitoraggio delle risorse a basso costo e le applicazioni IoT di tracciamento che inviano meno dati di altri casi d'uso IoT. 
 

Cos'è il 5G New Radio (5G NR)?

5G NR è una nuova tecnologia che utilizza una gamma molto più ampia di bande di frequenza rispetto alle tecnologie wireless esistenti [comprese le bande a onde millimetriche (mmWave) fino a 100 GHz]. Questo permette al 5G NR di fornire enormi miglioramenti in termini di capacità, densità, spettro ed efficienza di rete rispetto alle altre tecnologie cellulari. 
 
5G NR permette una serie di nuovi casi d'uso della connettività, tra cui la banda larga wireless fissa e i servizi di pay TV come alternativa alla connettività in fibra per l'"ultimo miglio" verso case, uffici e altre strutture. Le nuove e rivoluzionarie capacità del 5G, tra cui velocità di trasmissione dati molto elevate, altissima affidabilità, latenza molto bassa e trasferimenti estremamente veloci, rendono anche possibili nuove applicazioni rivoluzionarie per la realtà virtuale (VR), la realtà aumentata (AR), il gioco basato sul cloud, l'automazione di fabbrica, le reti intelligenti e persino i veicoli autonomi. 
 

Cos'è la Banda 14? 

La banda 14 è lo spettro wireless utilizzato per la Nationwide Public Safety Broadband Network (NPSBN), una rete a banda larga dedicata che viene costruita e gestita da FirstNet™ per i primi soccorritori e altri professionisti della sicurezza pubblica. La banda 14 utilizza 20 MHz di spettro nella banda 700 MHz.
 

Cos'è la Banda 28?

La banda 28 è lo spettro wireless utilizzato per la rete di primo soccorso dell'UE. La banda 28 utilizza anche lo spettro wireless nella banda 700 MHz.
 

Cos'è il CBRS (Citizens Broadband Radio Services)?

CBRS è una banda di spettro wireless - una banda contigua larga 150 MHz nella banda dei 3,5 GHz. Come banda dello spettro wireless, è agnostica alla tecnologia, il che significa che una varietà di tecnologie di rete a bassa e alta velocità, tra cui Wi-Fi, LTE e altri, possono utilizzare la banda per trasmettere/ricevere dati.
 

Cos'è una eUICC (embedded Universal Integrated Circuit Card)? Cos'è una scheda eSIM (Embedded Subscriber Identity Module)?

 
Nei dispositivi connessi alla rete cellulare, la scheda SIM (Subscriber Identity Module) contiene le informazioni di identificazione o di abbonamento necessarie per accedere al servizio di un particolare operatore di rete mobile (MNO) o di un operatore di rete mobile virtuale (MVNO). Dall'inizio del GSM, la carta SIM è stata di proprietà del MNO o MVNO, il che crea un effetto lock-in. C'è una relazione permanente con l'operatore di rete, poiché la scheda SIM non funziona con abbonamenti di altri operatori. Se vuoi cambiare operatore, devi anche cambiare la tua carta SIM.
 
Tuttavia, questa situazione sta cambiando. Un nuovo tipo di carta SIM, che può essere configurata a distanza per funzionare con un nuovo abbonamento, permette al cliente di prendere possesso della sua carta. La scheda SIM diventa una parte aggiuntiva del dispositivo, come la fonte di alimentazione o l'interfaccia utente, ed è controllata dall'utente.
 
Questo nuovo tipo di scheda SIM, chiamata eSIM (Embedded SIM) o eUICC (Embedded Universal Integrated Circuit Card), funziona con l'abbonamento di qualsiasi operatore in qualsiasi parte del mondo, supporta abbonamenti multipli e può essere programmata per cambiare abbonamenti, se necessario, con un aggiornamento OTA (Over-The-Air). La scheda eSIM rappresenta un cambiamento significativo nel modo di gestire la connettività cellulare, poiché permette di cambiare fornitore di servizi senza cambiare la scheda SIM o avere un altro accesso fisico al dispositivo.
 
I termini "eSIM" e "eUICC" sono usati in modo intercambiabile sul mercato. Tuttavia, "eSIM" può riferirsi all'intera soluzione per l'implementazione permanente di una scheda SIM riprogrammabile, compresi l'hardware, il software e la piattaforma di gestione necessari per l'implementazione. Il termine "eUICC" può riferirsi solo alla tecnologia specifica della carta SIM stessa. Questa distinzione può essere importante, poiché la tecnologia eUICC può essere collocata in una SIM card saldata al sistema (per una SIM card veramente integrata) o incorporata in una più tradizionale SIM card di plastica. Le capacità di provisioning remoto abilitate dalla tecnologia eUICC possono essere aggiunte a qualsiasi fattore di forma SIM (2FF, 3FF, 4FF, MFF2), e possono essere utilizzate in qualsiasi ambiente operativo, dall'automotive e industriale al consumer.
 

Cos'è la First Responder Network Authority (FirstNet™)?

FirstNet è un'autorità indipendente all'interno del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti che sviluppa, costruisce e gestisce la Nationwide Public Safety Broadband Network (NPSBN). Anche se FirstNet è l'autorità per il NPSBN, la rete stessa è comunemente chiamata FirstNet.
 
L'NPSBN è una nuova rete di sicurezza pubblica a banda larga per i primi soccorritori che utilizza 20 MHz di spettro nella banda 700 MHz (banda 14). In Europa, una rete simile per i primi soccorritori utilizza anche lo spettro 700 MHz (banda 24). 
 
FirstNet fornisce alla polizia, ai vigili del fuoco e ad altre agenzie di sicurezza pubblica una rete a banda larga dedicata, affidabile e ad alta velocità, consentendo la distribuzione di una grande varietà di nuove applicazioni IoT innovative progettate per proteggere le persone. Questi tipi di applicazioni (non limitati alle agenzie di sicurezza pubblica) sono sempre più descritti come Internet of Life-Saving Things (IoLST). 
 

Cos'è FOTA (Firmware Over-the-Air)?

FOTA è una tecnologia di gestione del software mobile che permette gli aggiornamenti wireless del firmware operativo dei dispositivi mobili. FOTA rende più facile e più conveniente per le organizzazioni mantenere la salute dei loro dispositivi periferici. Questo migliora la sicurezza e permette a questi dispositivi di rimanere sul campo per periodi più lunghi senza bisogno di manutenzione o sostituzione.
 

Cos'è un sistema globale di navigazione satellitare (GNSS)?

Un GNSS è una costellazione di satelliti che fornisce servizi di posizionamento, navigazione e temporizzazione (PNT). Il Global Positioning Service (GPS) statunitense è il GNSS più conosciuto. Con moduli GNSS e gateway IoT con capacità GNSS, le aziende possono aggiungere servizi basati sulla posizione alle loro applicazioni IoT.
 

Cos'è l'Internet industriale delle cose (IIoT)?

Industrial IIoT si riferisce alle tecnologie IoT che, combinate con il nuovo cloud, l'intelligenza artificiale (AI) e altre tecnologie, stanno permettendo alla produzione, all'energia, all'agricoltura e ad altre imprese industriali di fondere i nostri mondi fisici, digitali e biologici in modi che aumentano l'efficienza operativa e creano altri tipi di valore. Questa trasformazione, che molti hanno descritto come Industria 4.0, sta portando alla diffusione di una varietà di nuove applicazioni rivoluzionarie che collegano le attrezzature industriali al cloud, tra cui nuove applicazioni per la manutenzione predittiva, attrezzature come servizio (EaaS), tracciamento degli asset e controllo dei processi industriali.
 

Cos'è un gateway IoT?

I gateway IoT sono moduli incorporati, router e gateway cellulari, e altri dispositivi periferici che collegano attrezzature industriali, elettrodomestici e altri "oggetti" sul campo alle reti cellulari, Wi-Fi e altre reti - reti che poi collegano questi oggetti al cloud o ai sistemi IT in sede. 
 
I gateway IoT sono una componente essenziale dell'IoT. Tutti i dati che viaggiano attraverso l'IoT devono passare attraverso un gateway IoT ad un certo punto. 
 

Cos'è la gestione della rete IoT?

Le soluzioni di gestione della rete IoT (a volte indicate come soluzioni di gestione dei dispositivi IoT) si riferiscono al software che permette alle organizzazioni di monitorare, gestire e aggiornare la configurazione dei loro gateway, moduli e altri dispositivi IoT. 
 
Una soluzione di gestione della rete può essere utilizzata per implementare e automatizzare gli aggiornamenti del firmware dei dispositivi, le patch di sicurezza e le modifiche di configurazione in un'intera infrastruttura di rete, ottimizzando le operazioni delle applicazioni IoT e aiutando a migliorare la sicurezza dei dispositivi edge.
 

Cos'è una rete LPWA (Low-Power Wide-Area)?

Le tecnologie di rete LPWA (a volte chiamate IoT mobile), come LTE-M e NB-IoT, trasmettono dati a velocità inferiori rispetto alle altre tecnologie cellulari. Tuttavia, le tecnologie LPWA sono anche meno costose, consumano meno energia, hanno una migliore copertura wireless all'interno degli edifici, sottoterra e nelle zone rurali, e possono trasmettere dati a più dispositivi in un'area condensata rispetto a queste altre tecnologie cellulari.

 
Questo rende la tecnologia LPWA perfetta per molte applicazioni IoT in cui la quantità di dati da trasmettere è minima, come le applicazioni di tracciamento delle risorse e il monitoraggio e la gestione delle batterie delle case intelligenti e delle scarpe di sicurezza.
 

Cos'è LTE (Long-Term Evolution)?

LTE è il nome di uno standard di tecnologia di comunicazione wireless ad alta velocità per dispositivi mobili. Spesso chiamato 4G LTE, aumenta la velocità e la capacità rispetto ai precedenti standard della tecnologia 3G.
 

Cos'è LTE-A (LTE Advanced)?

LTE-A è un importante aggiornamento di LTE. Migliora la capacità e la copertura rispetto all'LTE e introduce la capacità multi-carrier per sfruttare la larghezza di banda ultra-ampia, fino a 100 MHz di spettro, e supportare velocità di dati molto elevate.
 

Cos'è LTE-A Pro?

LTE-A Pro, noto anche come 4.5G o 4.5G Pro, è un miglioramento di LTE-A. Supporta velocità di dati di 3 Gbps. Supporta velocità di dati di 3 Gbps o più attraverso l'aggregazione di 32 portanti. Introduce anche il concetto di accesso assistito da licenza, che permette la condivisione dello spettro con e senza licenza. 
 
LTE-A Pro incorpora anche diverse tecnologie associate al 5G, tra cui 256-QAM, Massive MIMO, LTE-Unlicensed e LTE IoT. Queste tecnologie assicurano una transizione più fluida al 5G.
 

Cos'è LTE-M (Long Term Evolution for Machines)?

LTE-M, a volte indicato anche come LTE Cat-M1 o enhanced machine communication (eMTC), è uno standard tecnologico 3GPP LPWA che offre velocità di trasmissione dati di fino a 350 kbps, rendendolo una soluzione ideale per la voce, il roaming e altre applicazioni IoT fisse o mobili in tempo reale. 
 

Cos'è la comunicazione machine-to-machine (M2M)?

M2M si riferisce generalmente a qualsiasi tipo di comunicazione, cablata o wireless, tra macchine. Le soluzioni IoT rientrano nella categoria M2M. Tuttavia, a differenza di altre soluzioni M2M, le soluzioni IoT trasmettono dati su Internet, o almeno trasmettono dati utilizzando il protocollo Internet (IP).
 

Cos'è lo standard Narrowband Internet of Things (NB-IoT)?

NB-IoT, a volte indicato anche come NB1 o Cat-M2, è uno standard di tecnologia LPWA 3GPP che può trasmettere dati a velocità fino a 65 kbps, rendendolo più adatto per applicazioni IoT agricole, monitoraggio delle condutture o altri sensori statici.
 

Quali sono le differenze tra NB-IoT e LTE-M? Ecco una guida per aiutarvi?

L'IoT e le tecnologie che lo supportano continueranno ad essere una fonte di nuovi standard, nuovi dispositivi, nuovi software e nuove soluzioni IT, il che significa che ci saranno sempre nuovi termini da definire. È anche importante notare alcuni termini chiave che cadono al di fuori del regno dei protocolli tecnici cellulari e si concentrano su ciò che stiamo tutti cercando nelle applicazioni IoT: i dati.
 

Cos'è l'orchestrazione dei dati?

Le tecnologie di orchestrazione dei dati distribuiscono in modo intelligente la logica di business e le capacità di elaborazione attraverso l'intero IoT - il cloud, le reti locali e i dispositivi. Le tecnologie di orchestrazione dei dati rendono più facile ed economico per le organizzazioni orchestrare i dati dai dispositivi al cloud, semplificando e accelerando i loro sforzi per costruire, distribuire, gestire e proteggere le applicazioni IoT, soprattutto quando queste applicazioni utilizzano dispositivi che sono limitati in potenza, larghezza di banda ed elaborazione.
 

Cosa sono le soluzioni IoT Edge-to-Cloud?

Le soluzioni IoT edge-to-cloud, come la soluzione Octave™ di Sierra Wireless per il collegamento delle risorse industriali, consentono alle aziende di creare, distribuire, gestire e aggiornare le applicazioni IoT end-to-end - dal modulo, router, gateway o altro dispositivo edge, attraverso reti cellulari, Wi-Fi e altre reti, fino al cloud. Per esempio, le soluzioni IoT edge-to-cloud permettono alle aziende di gestire facilmente la connettività wireless di tutti i loro dispositivi edge e aggiornare il firmware di questi dispositivi via etere. 
Inoltre, in combinazione con le tecnologie di orchestrazione dei dati, le soluzioni edge-to-cloud permettono alle aziende di aggiornare e migliorare le capacità delle loro applicazioni IoT cambiando il modo in cui raccolgono, filtrano e danno priorità ai dati, e integrando tali dati in vari ERP, CRM, analisi dei dati e altri sistemi IT basati sul cloud. Con le soluzioni IoT edge-to-cloud, le aziende possono estrarre, orchestrare e agire in modo sicuro su tutti i dati dei dispositivi e di altre risorse generati dalle loro applicazioni IoT.
 
Quali altri termini chiave aggiungeresti a questa lista? Fateci sapere, e non dimenticate di iniziare con Sierra per rimanere aggiornati su tutti gli ultimi sviluppi dell'IoT e su come la vostra azienda può beneficiarne.
 

 

Condividi l’articolo Sui social networks

Altri articoli